Serie B

Perugia-Cittadella, Gorini: “È un po’ l’Atalanta della serie B, con pressing a tutto campo”

Perugia-Cittadella, Gorini: “È un po’ l’Atalanta della serie B, con pressing a tutto campo” - immagine 1

Granata in trasferta contro gli Alvini-boys, è una squadra che gioca bene, difficile da affrontare. Out Okwonwko

Redazione PadovaSport.TV

Il Cittadella torna in campo domani a Perugia14ª giornata di Serie B, fischio d'inizio alle ore 18.30. Non ci sarà capitan Adorni fermato per un turno dal Giudice sportivo, rientra dopo la squalifica Benedetti. Out sempre Tounkara Okwonkwo che non ha recuperato dalla contusione al ginocchio. Si ferma anche Icardi per una infiammazione al tendine d’Achille.

“Il Perugia è una neopromossa così come lo era la Ternana - ha detto in conferenza stampa l'allenatore granata Edoardo Gorini - ma si tratta comunque di una squadra ambiziosa, molto competitiva e costruita per fare bene. In più ha cambiato l'allenatore (a Caserta è succeduto Massimiliano Alvini, ndr) e per me quello che hanno ora è molto preparato. Con le dovute proporzioni, il Perugia gioca come l'Atalanta, con pressing a tutto campo. In più a Perugia c'è un campo particolare, che con questa pioggia può davvero diventare pesante. Dovrò fare molte valutazioni prima di decidere chi mandare in campo: giocando alle 18.30 ho tempo fino a domani pomeriggio”.

 

tutte le notizie di