Serie B

Serie B, due giornate possono saltare: il Cittadella intanto prepara il match con il Cosenza

Cittadella

Granata a Santo Stefano contro il Cosenza, poi l'ultima a Vicenza. Ma oggi la Lega può bloccare il campionato

Redazione PadovaSport.TV

Turni natalizi in bilico per la serie B. Dopo i rinvii di Benevento-Monza e Lecce-Vicenza nella 18a giornata di campionato fanno scattare l'allarme Covid in serie B. In attesa di trovare nel calendario lo spazio per giocare i recuperi delle due partite saltate nell'ultimo fine settimana, il presidente della Lega cadetta Balata ha immediatamente convocato un'assemblea ordinaria della Lega B per la giornata di oggi, in modo da valutare l'ipotesi di rinviare o meno i due turni natalizi del 26 e 29 dicembre.

Il Cosenza al Tombolato

Dopo il martedì di riposo, ieri gli uomini di Edoardo Gorini sono comunque tornati a lavorare intensamente per affrontare il rush di fine anno. Sono due le partite ancora da giocare prima della fine dell'anno, sempre appunto che non ci sia la sospensione dell'intera serie B: domenica a Santo Stefano al Tombolato col Cosenza, poi mercoledì il derby a Vicenza. L’obiettivo di Adorni e co. è quello di racimolare più punti in cascina e mantenere, se non elevare, il proprio piazzamento playoff: «Siamo a pochi punti dal secondo posto, – commenta Christian D’Urso al Corriere Veneto– e non ho visto una squadra che ci ha messo sotto per 90 minuti». Manca un turno al termine del girone di andata e il Citta occupa la settima piazza con 29 gettoni, ma è a -5 dal Brescia vice capolista e vive un gran momento sulla scia di otto risultati utili consecutivi. Al contrario il Cosenza è diciassettesimo con 16 gettoni e ha totalizzato appena due punti nelle ultime otto gare: «Il Cosenza, vedendo la classifica, sta cercando di fare più punti possibili per allontanarsi dalla zona playout, quindi troveremo una squadra che vuole fare punti. Dobbiamo prendere ogni partita con le pinze» specifica D’Urso. Non resta che vedere cosa deciderà oggi la Lega per i casi Covid che ostacolano le partite.

tutte le notizie di