Un comunicato fake diventa virale, il Cittadella minaccia azioni legali

di Redazione PadovaSport.TV

In queste ore sta girando online un falso comunicato della Procura Federale in cui si parla di una fantomatica squalifica a Stefano Marchetti dopo Monza-Cittadella. Al dg granata vengono attribuite frasi ingiuriose verso Boateng e Balotelli. Ecco il comunicato del Cittadella:

A.S. Cittadella è venuta a conoscenza dell’esistenza di un comunicato, che circola online, asseritamente attribuito alla Procura Federale FIGC, secondo cui il Direttore Generale, signor Stefano Marchetti, avrebbe pronunciato, nel corso della recente gara Monza-Cittadella, frasi dal contenuto ingiurioso e razzista nei confronti di due tesserati di  A.C. Monza.
Si tratta di un documento falso conseguente ad una manomissione del contenuto del provvedimento della Procura.  Questa Società ed il Suo Direttore Generale si sono già rivolte alle competenti autorità al fine di segnalare l’accaduto e per far perseguire gli autori dello stesso e coloro che contribuiscono alla relativa diffusione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy