Vigilia Cittadella-Lecce, Venturato: “Per la terza volta di fila non sarò in panchina, ma sono tranquillo perché il gruppo è compatto”

di Redazione PadovaSport.TV

Vigilia di Cittadella-Lecce, parla Roberto Venturato, per la terza volta assente dalla panchina per via della positività al Covid (i convocati saranno diramati, dopo l’ultimo giro di tamponi. In panchina ci sarà Roberto Musso). Ecco le sue parole

Mi era già capitato di essere assente in passato per via della febbre, ma ovviamente mai tre partite di fila. Questo virus ha veramente colpito duro all’interno della nostra realtà, condizionando il momento. Poi è vero che sono arrivati segnali importanti da parte di staff e squadra. Cerco di curare i dettagli e trasferire le nozioni più importanti, anche a distanza. Non mi pare che sia cambiata la rosa del Lecce, è attrezzata per tornare in serie A. Sicuramente il 2020 è stato un anno importante, peccato per le cinque sconfitte che ci hanno portato a non giocarci la serie A diretta. Rimaniamo concentrati sul presente pensando a costruire il futuro, vorrei approfittare per ringraziare il Cittadella e tutti quelli che vivono questo ambiente, con i tifosi che ci mancano tanto. Iori? In questo momento ha dato un apporto importante e di grande valore dal punto di vista della compattezza.

Il campo del Tombolato intanto è stato ripulito completamente dalla neve ed è in buone condizioni.

Il terreno di gioco del Tombolato in queste ore, per domani sarà completamente ripulito

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy