Vigilia Cittadella-Livorno, Venturato: “Vanno fatte valutazioni attente sulla formazione con partite così ravvicinate. Iori? Nulla di grave”

Vigilia Cittadella-Livorno, Venturato: “Vanno fatte valutazioni attente sulla formazione con partite così ravvicinate. Iori? Nulla di grave”

di Redazione PadovaSport.TV

Roberto Venturato ha parlato della situazione della squadra alla vigilia di Cittadella-Livorno, turno infrasettimanale: “Iori non ha grossi problemi, aspettiamo l’esito del ricorso di Perticone, poi vediamo Frare. De Marchi deve fare una tac di controllo, se gli danno l’ok per poter giocare, da giovedì sarà a disposizione. Non ci saranno Diaw squalificato, Vrioni e Gargiulo. Il Livorno ha una rosa importante, la classifica comincia a delinearsi ma ancora non ha dato risposte definitive. Dobbiamo cercare di andare a giocarcela domani sera. Quello che ha caratteristiche più similari a Diaw sarebbe De Marchi, ma non c’è per cui dovrò valutare qualche altra opzione. Il Livorno rappresenta una piazza importante, ha appena vinto il derby col Pisa e ha un modo di stare in campo che non hanno molte squadre in questo campionato. Hanno anche soprattutto giocatori di qualità in avanti, Marras e Raicevic e anche Braken mi incuriosisce, anche Del Prato è un giovane interessante che sta facendo molto bene. Quando ci sono partite così ravvicinate bisogna fare valutazioni attente, abbiamo parametri che vengono valutati dal nostro staff e parlando assieme ai ragazzi si capisce come stanno a livello individuale”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy