Vigilia Cittadella-Verona, Aglietti: “Ora arriva il difficile, guai a pensare al ritorno”

di Redazione PadovaSport.TV

Queste le parole di Alfredo Aglietti alla vigilia della finale di andata dei play-off, domani sera al Tombolato:

Siamo alla vigilia di questa finale, che ci siamo conquistati meritatamente per quello che la squadra ha dimostrato nei Playoff grazie a tre prestazioni una migliore dell’altra. Ora arriva il difficile: le pressioni aumentano e l’obiettivo si avvicina. Abbiamo due partite contro una squadra forte che ha fatto due imprese, prima a La Spezia e poi a Benevento. Non conteranno il blasone, il vantaggio della classifica e del ritorno in casa. Dobbiamo dimostrare sul campo di meritare la Serie A. Quella sconfitta? Tutti abbiamo bene in mente cosa successe a Cittadella. Avevamo la testa pesante mentre per loro era la partita della vita: furono superiori in tutto, ma detto questo noi ora ci presentiamo in modo diverso e con un diverso modo di giocare, anche se la difficoltà dell’incontro resta. Siamo migliorati ma questo non semplifica le cose, è un’occasione importante ma per loro lo è ancora di più, la finale dei Playoff rappresenta il loro apice storico e noi dobbiamo ricordarcelo bene. Sappiamo cosa dobbiamo fare e che questa partita da 180′ sarà ancora più complicata di quella con il Pescara, ma arrivati a questo punto l’obiettivo è quello di batterli senza fare calcoli, affrontando le sfide una alla volta e cercando di ottenere il massimo in entrambe. Guai a pensare al ritorno, concentriamoci solo sull’andata”.

Leggi anche> Cittadella-Verona, Venturato: “Pressioni anche per noi, vogliamo vincere”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy