Vigilia Venezia-Cittadella, Venturato: “Segnali positivi, ora più malizia e mestiere”

di Redazione PadovaSport.TV

Domani pomeriggio alle ore 14.00 Venezia – Cittadella al Penzo per la 19ª e ultima giornata di andataI tamponi rapidi effettuati questa mattina al gruppo squadra in vista del match hanno dato tutti esiti negativi. Rientra dalla squalifica Davide Adorni, 3 i giocatori in diffida che dovranno stare attenti ai cartellini:Perticone, Proia e Tsadjout. Queste le dichiarazioni di Venturato:

Il doppio derby? Sia il Venezia domani che il Chievo poi, hanno grandi qualità e idee di gioco, sotto l’aspetto emotivo di sicuro sono due partite da vivere con grande partecipazione. Sono due squadre ambiziose e vogliono stare in alto. Per quello che ho visto sino ad ora, penso che non si snatureranno. Proveranno a giocare come al solito, mi aspetto una sfida in cui prevarrà chi avrà un aspetto motivazionale maggiore. La rosa è tutta a disposizione, sotto questo punto di vista non abbiamo problemi in questo momento. I tamponi sono stati fatti stamattina e siamo a posto. Baldini è un giocatore che ha caratteristiche dal punto di vista tecnico importanti. Può fare la mezzala o il trequartista, può dare un grande apporto sotto il profilo tecnico. Dopo un mese molto intenso, pur avendo la partita al sabato, ho preferito dare un giorno di riposo in più. Tante partite ravvicinate una dietro l’altra mi hanno convinto a cercare di preservare le energie. Credo che la nostra crescita andrà confermata dal nostro atteggiamento nel saper interpretare le partite. Sabato con l’Ascoli ho visto tanti segnali positivi, dobbiamo avere la capacità di tirare fuori la malizia e il mestiere che servono per fare risultato. Vita quando ha iniziato nel Monza era un giocatore molto offensive, ha caratteristiche che si sposano con le nostre necessità e può fare il rifinitore. Anche lui come Baldini può fare sia il trequartista che la mezzala

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy