Cestaro e figlio caricano i biancoscudati: “Convinti della nostra forza”

di Redazione PadovaSport.TV

Patron Cestaro, prima della rifinitura di ieri, è passato a Bresseo, come di consueto con il figlio Lorenzo, a caricare l’ambiente in vista di stasera: «Ho visto che i ragazzi stanno bene», ha poi commentato all’uscita. «Mi auguro che contro il Verona scendano in campo carichi come martedì scorso. Sono consapevoli dell’importanza di questa partita, sono convinto che arriveranno al match convinti della forza di questa squadra, che può e deve dire la sua». Per fermare il Verona ed evitare che balzi nuovamente a 10 punti dalla quarta in classifica, il Padova dovrà pensare più ad una gara d’attacco o preoccuparsi di non concedere troppo? «Per riuscire a far punti al Bentegodi dovremo essere forti in tutti i reparti. Non possiamo permetterci alcun errore, da nessuno. Confido che riescano a fare un bel regalo ai tifosi padovani». All’andata fu la partita di Raimondi, che regalò la vittoria a tempo scaduto. Chi potrebbe diventare, stavolta, l’uomo-copertina? «Non saprei proprio, preferisco non sbilanciarmi. Lasciamo che sia mister Colomba a scoprire la carta vincente». Visita a sorpresa, invece, quella di Rolf Feltscher, tornato a salutare i vecchi compagni a Bresseo: il difensore svizzero-venezuelano, oggi in forza al Grosseto, ha anche ricevuto i complimenti dei biancoscudati per l’inaspettata vittoria sul Sassuolo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy