Giudice sportivo, il teron dei veronesi non è stato sanzionato

di Redazione PadovaSport.TV

Chiaramente due pesi e due misure. Nessuna discriminazone territoriale secondo il Giudice Sportivo della serie B, Emilio Battaglia, nei cori dei veronesi, lunedì sera, indirizzati verso Aniello Cutolo. L’attaccante napoletano del Padova era stato apostrofato più volte dai supporter gialloblu con il termine dispregiativo di teròn. Stesso termine utilizzato da alcuni tifosi biancoscudati nella partita Padova-Juve Stabia, ma che, al contrario, era stato sanzionato pesantemente dallo stesso giudice (6000 euro di multa alla società). Stranezze del calcio…

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy