Inibito il presidente Cestaro

di Redazione PadovaSport.TV

Giunge in serata anche la notizia dell’inibizione del presidente Cestaro per i fatti relativi al 2006. Il presidente del Padova ha patteggiato. Ecco il comunicato ufficiale: “Il Calcio Padova rende noto che il Presidente Marcello Cestaro, all’esito di un’indagine che ha interessato una ventina di Società di Serie A e Serie B, ed altrettanti tesserati, tra Presidenti e Dirigenti, oltre ad un noto Agente di calciatori, ha concordato con la Procura Federale l’applicazione di una sanzione di 25 giorni di inibizione ed € 10.000 di multa per la Società, sanzione ritenuta congrua dalla Commissione Disciplinare Nazionale all’esito della riunione di ieri 18 marzo. I fatti si riferiscono ad un mero errore formale, concernente la sottoscrizione di un accordo con l’agente di calciatori Federico Pastorello, nell’anno 2006, relativamente al tesseramento del calciatore Michele Zeoli, su modulo non conforme a quello tipo predisposto dalla Commissione Agenti. Pur ritenendo irrilevante la violazione, su consiglio dei propri Legali e analogamente a tutti i deferiti giudicati nella riunione di ieri 18 marzo, il Presidente Cestaro ha ritenuto conveniente definire il procedimento con la formula del c.d. patteggiamento”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy