Sala stampa

FeralpiSalò-Padova, Ronaldo: “Non la chiamerei crisi, ma meglio adesso che dopo”

FeralpiSalò-Padova, Ronaldo: “Non la chiamerei crisi, ma meglio adesso che dopo”

Il capitano biancoscudato al termine del match di questa sera

Redazione PadovaSport.TV

Queste le parole di Ronaldo al termine di FeralpiSalò-Padova:

Meglio che arrivi adesso la crisi, abbiamo tempo per sistemare piccoli problemi perchè secondo me sono piccoli. Oggi abbiamo preso gol dopo un minuto e mezzo su rimpallo, è evidente che in queste ultime partite non abbiamo fatto benissimo. Ci vuole attenzione e cattiveria. Non la chiamerei crisi, siamo tutti lì vicini in classifica. La pressione di vincere? Anche l'anno scorso c'era, dobbiamo conviverci perchè abbiamo un obiettivo da raggiungere. Quello che abbiamo dato l'anno scorso e quello che abbiamo dato in questo inizio campionato non basta. Dobbiamo tutti dare qualcosa in più. Non è automatico che con un uomo in più fai tre gol, l'anno scorso noi con un uomo in meno qui non abbiamo mai subito. Abbiamo provato a sfruttare la superiorità numerica senza riuscirci, è evidente che dovevamo fare di più. L'adunata di fine partita? Ci siamo scambiati delle impressioni, ci conosciamo bene e vogliamo uscire da questa situazione difficile