Doppio ex

FeralpiSalò-Padova, Serena: “Solo l’ambiente potrebbe frenare i biancoscudati”

FeralpiSalò-Padova, Serena: “Solo l’ambiente potrebbe frenare i biancoscudati”

Ha allenato entrambe le squadre che si affrontano domani, ecco il suo punto di vista

Redazione PadovaSport.TV

"Ho visto giocare due volte il Padova nell’attuale stagione e mi ha sempre fatto una buona impressione. Ha una squa- dra forte e una rosa molto lunga, che permette spesso di cambiare la partita a match in corso. Anche la Feralpi, però, ha buonissime possibilità di potersela giocare". Michele Serena, ex di Feralpi Salò e Padova, che si affronteranno domani sera, parla sulle colonne de Il Corriere Veneto del big match di giornata. La FeralpiSalò è una veterana della categoria e sta risalendo la china dopo una partenza in sordina: «Credo che Vecchi abbia un gruppo consolidato - dice Serena - che è stato cambiato solo in parte nel mercato estivo. Sta risalendo dopo un avvio difficile e adesso, vincendo, potrebbe agganciare proprio il Padova».

I rischi del Padova

Michele Serena parla di "rischi ambientali" per il Padova, perché "per il resto la squadra è attrezzata in ogni reparto ed è più forte dello scorso anno. È la favorita per la vittoria finale". Poi il parallelo con il suo Spezia: "In una stagione come questa bisogna cercare di non scaricare la rabbia per non essere stati promossi lo scorso anno in modo negativo. So cosa sta passando Pavanel. Ci sono passato anche io a La Spezia, dove la situazione era analoga e una settimana no e un’altra pure si chiedeva il mio esonero. Mi ricordo, in particolare, la semifinale di andata di Coppa Italia. Eravamo nel momento topico dell’anno, perdemmo quella partita e fummo travolti dalle critiche. Com’è andata a finire lo sappiamo tutti. Pavanel vada avanti per la sua strada».

 

tutte le notizie di