tutto padova

Fiorenzuola-Padova, passaggio importante del campionato contro una frizzante neopromossa

Fiorenzuola-Padova, passaggio importante del campionato contro una frizzante neopromossa

Impegno sulla carta agevole per la squadra di Pavanel. Dezi in gruppo, pronto all'esordio

Redazione PadovaSport.TV

La maratona del campionato potrebbe vivere domani un passaggio importante con il Padova impegnato a Fiorenzuola e il Südtirol in casa del determinatissimo Renate. L'occasione per accorciare le distanze, almeno questo suggerisce il diverso valore delle rispettive avversarie. Pavanel, dopo la Pergolettese, ha messo in guardia sul valore della formazione piacentina, neopromossa. Ma al netto di questa stucchevole retorica da pallonari, dove tutte le squadre del campionato sono fortissime, ostiche e temibili, i biancoscudati, se non sbagliano l'approccio mentale alla gara, sono ampiamente in grado di superare l'ostacolo. Vero che il Fiorenzuola non perde da tre turni, ha una dignitosa posizione in classifica e un gruppo collaudato, ma va collocata secondo noi in quel gruppone di squadre che abbassa sensibilmente il livello del girone.

Un'occhiata veloce alla squadra di Tabbiani: 4-3-3 con Battaiola in porta che sembra aver convinto per il ruolo di titolare, linea difensiva composta da Danovaro, Ferri, Varoli e Guglieri. In mediana spazio per Stronati con Fiorini e Palmieri. In attacco confermato il neo acquisto Zunno (prelevato in prestito dalla Cremonese a gennaio) sull'esterno sinistro, con Mastroianni (ex Este) punta centrale e Blue Mamona a destra. I vari Battiaola, Guglieri, Stronati, Oneto, Bruschi sono tutti reduci dalla promozione in D (conquistata contro il Sasso Marconi all'ultima giornata). Anche diversi acquisti estivi, come Danovaro (Sanremese) arrivano dalla D. Squadra frizzante, ma che con il giusto atteggiamento il Padova può comodamente contenere e superare.

Riguardo al Padova, i biancoscudati ieri si sono allenati alla Guizza: c'era anche Dezi, che ha lavorato in gruppo così come Monaco e Busellato. Altra assenza, oramai non si contano più, per Cissè: non ci sarà con il Fiorenzuola.

tutte le notizie di