Gazzetta dello Sport: Padova, scatto per la B. Le mosse dalla panchina stendono la Vis

di Redazione PadovaSport.TV

Salto triplo verso la B per il Padova. Vincendo a Pesaro ha fatto un importantissimo balzo in avanti per la promozione, diventando sia miglior attacco che miglior difesa del girone. I gol dei subentrati Nicastro e Kresic, giunti nella seconda metà di un match fino all’intervallo complicato, hanno regalato alla capolista un significativo +5 sul Südtirol, sconfitto all’ora di pranzo da un Perugia che vincendo pure il recupero di Fermo di mercoledì 31 si prenderebbe la piazza d’onore ma rimarrebbe 4 gradini sotto la capolista. Che a Pesaro ha vinto la seconda gara consecutiva, la quarta nelle ultime 5

Mosse vincenti

In primis Nicastro, che prima ha ciccato il cioccolatino di Della Latta a due passi da Bertinato, poi si è fatto perdonare mettendo in porta un’imbucata dalle retrovie, con stop e girata vincente con grande rapidità. Applausi. Vis colpita e affondata poco dopo quando Stramaccioni s’è infortunato a cambi ultimati: angolo di Chiricò, Bertinato ha respinto su Rossettini ma nulla ha potuto sul tap in dell’appena entrato Kresic. Nel finale Nicastro ha sfiorato il tris, ma sarebbe stato troppo. (Da La Gazzetta dello Sport)

Vis Pesaro-Padova, le pagelle

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy