Il Padova corre verso la Virtus Verona: “Avversario tosto, il primo posto fa piacere, ma siamo ancora all’inizio. No al turnover”

di Lorenzo Aluigi

Conferenza stampa di presentazione per Andrea Mandorlini. Il Padova domani affronterà la Virtus Verona in una sfida tutt’altro che facile, il tecnico biancoscudato presenta così la sfida, a partire dal momento dei suoi ragazzi:

La squadra sta bene, sia mentalmente che fisicamente. C’è entusiasmo, chiaramente vincere aiuta a vincere, ma tutto passa dal far bene durante la partita. Ogni volta c’è una difficoltà diversa, in relazione all’avversario, e domani non sarà un’eccezione. Affrontiamo un collettivo ostico, che ha fatto risultati e ha perso un sola volta. Verranno con l’ambizione di disputare un’ottima partita, con entusiasmo e diversi ex: ci sono tutte le componenti per far sì che possa essere una bella partita. Dovremo far fatica e non avere cali di concentrazione. Noi viviamo alla giornata, il primato in classifica è stimolante, ma le insidie sono sempre dietro l’angolo, perciò dico che per ora è troppo presto fare previsioni.

(sfoglia le schede per continuare a leggere)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy