Gubbio-Padova, la probabile formazione biancoscudata: Ronaldo torna in regia

Gubbio-Padova, la probabile formazione biancoscudata: Ronaldo torna in regia

di Gianmarco Zandonà

Archiviata la vittoria sul Rimini, massima attenzione in casa patavina verso la difficile trasferta in casa del Gubbio. Domenica allo stadio Barbetti la squadra biancoscudata cercherà di restare nella scia del Vicenza. Il diktat di mister Sullo (clicca qui per ascoltare la conferenza stampa della vigilia) è quello solito: lavoro e impegno al massimo, e attraverso questi fattori determinanti raccogliere il più possibile. La formazione scelta non dovrebbe variare di molto da quella vista contro il Rimini, ma c’è da considerare il ritorno dalla squalifica del “faro” Ronaldo e l’indisponibilità di Lovato. Inoltre permane il dubbio legato allo schieramento, una carta che il mister non vuole anticipare agli avversari: probabilmente sarà il 4-3-1-2 delle ultime uscite, con il ballottaggio tra il rientrante Gabionetta e Piovanello per il ruolo da trequartista. Per il resto, Andelkovic al fianco di Kresic, mediana completata da Germano e uno tra Castiglia e Mandorlini mentre in attacco probabile coppia titolare Mokulu-Santini.

Padova: (4-3-1-2): Minelli; Pelagatti, Kresic, Andelkovic, Baraye; Germano, Ronaldo, Castiglia/Mandorlini; Gabionetta/Piovanello; Mokulu, Santini.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy