La prossima serie C: una tra Perugia o Ternana potrebbe finire in girone con il Padova

di Tommaso Rocca

Con la retrocessione del Trapani che finirà in un girone C che si preannuncia molto competitivo (Bari, Catania, Catanzaro,  Juve Stabia, Palermo, Pescara o Ternana solo per citarne alcune) è stato definito che l’ultima a scendere dalla serie B sarà una tra Perugia e Pescara. Si vanno quindi delineando in maniera abbastanza definitiva i gironi del prossimo anno che manterranno con ogni probabilità la divisione “verticale” (nord/centro-ovest, nord/centro-est e sud). Il Padova dunque sarà ancora protagonista nel gruppo B che salvo colpi di scena dell’ultima ora oltre ai biancoscudati vedrà ai nastri di partenza: Carpi, Cesena, Fano, Feralpisalò, Fermana, Gubbio, Imolese, Legnago, Mantova, Matelica, Modena, Piacenza, Ravenna, Sambenedettese, Sudtirol, Triestina, Virtus Verona, Vis Pesaro. L’ultima squadra dipenderà dall’esito dei playout di serie B: dovesse scendere il Perugia saranno con ogni probabilità gli umbri a completare il raggruppamento; se invece a scendere dovesse essere il Pescara c’è la possibilità che a finire nel girone B sia la Ternana con gli abruzzesi dirottati nel girone del sud assieme al Teramo. Difficile che il Pescara finisca nel girone B con il Padova dato che a quel punto sarebbe lecito attendersi uno spostamento anche del Teramo, con susseguenti ulteriori spostamenti che al momento sembrano di difficile attuazione.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy