Vigilia Padova-Breno, Mandorlini: “Vediamo se si gioca domenica, intanto vogliamo passare il turno”

di Redazione PadovaSport.TV

Segui dalle 16 la conferenza stampa di Andrea Mandorlini, alla vigilia di Padova-Breno di Coppa Italia (in programma domani alle 19 allo Stadio Euganeo, porte chiuse).

Andrea Mandorlini: “Sciopero domenica (clicca qui per saperne di più, ndr) ? In questo momento penso sia comprensibile, ognuno la può pensare come crede ma in un momento così di difficoltà, con tanti giocatori a casa, è normale che se ne parli. È importante trovare un accordo tra le parti. Non so dove si arriverà, visto che i rapporti non sono tra i migliori tra Ghirelli e l’Aic. Dopo la partita con la Reggiana abbiamo qualche acciaccato, non faccio ragionamenti tra campionato e coppa, aldilà della partita di domenica, domani ci teniamo ad andare avanti. Faremo di tutto per passare il turno. Concentriamoci sulla partita di domani, non abbiamo conoscenza dell’avversario, ma stiamo iniziando a conoscerci bene tra di noi. Con la Reggiana c’è stato un ulteriore miglioramento rispetto all’amichevole con la Lazio e al triangolare di Verona. Con i punti in palio, inizia a contare anche il risultato. Nessuno dei giocatori indisponibili con la Reggiana sarà presente domani, si aggiunge anche Hallfredsson, che non farà parte della partita. Anche Jelenic è in forse. Coperta corta? Il mercato non è finito, vogliamo migliorarci ancora. Germano a destra? Sì, penso che lo metterò lì anche domani. Centrocampo con la Reggiana? Sono state scelte del momento, non voglio fossilizzarmi solo su alcuni giocatori. Gasbarro? Ha giocato il triangolare con noi a Verona, ma bisogna aspettare il Livorno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy