Vigilia Padova-Perugia, Mandorlini: “Questa partita vorrebbero giocarla tutti. Sono loro la squadra favorita del girone”

di Redazione PadovaSport.TV

Segui live su questa pagina la conferenza stampa di Mandorlini dalle 12.45 circa, alla vigilia della super sfida tra Padova e Perugia

“Giocatori recuperati? Tutti tranne Bifulco e Biancon, per il resto ci sono tutti, anche Cissè. Dal punto di vista nervoso, questa partita vorrebbero giocarla tutti. Il finale con la Virtus? Sono andato un po’ oltre con qualche parola, i loro comportamenti però non sono stati dei migliori. Non diamo importanza ormai a quell’epilogo, importante era il risultato. Vittoria comunque stra meritata, tutto quello che hanno detto loro dopo sono farsi inutili. Come sono organizzato per domani? In panchina ci saranno Longo e Russo, poi ci sarà il direttore. Io sarò in tribuna. In tre saranno più bravi loro. Mi è capitato pochissime volte di stare fuori, anche se sembra strano. Darò massima responsabilità agli uomini del mio staff. Su chi è la pressione maggiore? Quasi tutti i loro giocatori erano in categoria superiore, la vera grande favorita del campionato è sempre stata solo il Perugia. Credo che loro siano la squadra da battere, con i recuperi sarebbero primi, quindi la pressione è più su di loro in teoria. Credo sia molto importante non perdere questa partita. Non si può dire decisiva, visto che ci sono trenta punti a disposizione, in tanti campi si potranno ancora fare e perdere punti. Poi dietro ci sono anche Modena, Südtirol, Cesena… non dimentichiamolo. Tatticamente? La differenza è il farsi sentire pronti. Con la Virtus tutti quelli che sono subentrati lo hanno fatto molto bene. Cissè? Vediamo, vorrei tenere un po tutti sulla corda”

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy