Padova Sport
I migliori video scelti dal nostro canale

La scelta

Massimo Oddo si avvicina al Padova, quattro mesi di contratto (e rinnovo in caso di B)

Massimo Oddo si avvicina al Padova, quattro mesi di contratto (e rinnovo in caso di B)

Giovedì si attende l'annuncio ufficiale del tecnico abruzzese, che ha l'obiettivo di fare meglio di Pavanel

Redazione PadovaSport.TV

La scelta sembra ormai compiuta. Massimo Oddo ha definitivamente chiuso il rapporto contrattuale con il Pescara, che lo aveva esonerato nel novembre 2020 (pochi mesi dopo la firma di un biennale) e si appresta ad accettare l'offerta del Padova (quattro mesi di contratto più opzione di rinnovo in caso di promozione). Ha già incontrato il ds Mirabelli e l'ad Bianchi e risulta essere il profilo più gradito, quello in grado di dare una svolta alla rincorsa del Padova al primo posto, o eventualmente a preparare al meglio la squadra in vista dei playoff. Per il 45enne abruzzese una missione davvero complicata, con tutte le aspettative e le pressioni generate dal fatto di subentrare a un allenatore (Pavanel) con media punti molto alta.

Pescara croce e delizia

La storia di Oddo allenatore ha un inizio molto promettente, nella sua Pescara (città in cui è nato e nella quale aveva cominciato a muovere i suoi primi passi da tecnico nel 2014, dopo una stagione alla guida degli Allievi del Genoa). Nel 2015/16 centra la promozione in A dopo la finale playoff vinta contro il Trapani di Serse Cosmi. Ma in serie A il suo Pescara parte malissimo e lui viene esonerato dopo la 24ª giornata, con la squadra all'ultimo posto in classifica e senza alcuna vittoria conseguita sul campo. Altro esonero poi a Udine nella stagione seguente, sempre in Serie A, e a Perugia dove era stato chiamato per cercare di dare una svolta al campionato degli umbri. Nel mezzo c'erano state le sue dimissioni a Crotone. L'ultimo esonero è invece quello di cui abbiamo parlato all'inizio, nella sua seconda avventura a Pescara. Proprio con il Delfino poteva iniziare la sua terza avventura lo scorso novembre, quando il ds Matteassi lo contattò nel momento in cui l'attuale tecnico Auteri sembrava a rischio. Il suo primo incarico in serie C invece arriverà con il Padova, che dovrebbe annunciarlo giovedì dopo il match infrasettimanale all'Euganeo con il Legnago.

 

 

tutte le notizie di