Matelica-Padova, Colavitto: “Peccato non poter salutare Mandorlini. Non ci snatureremo di fronte alla corazzata”

di Redazione PadovaSport.TV

Alla vigilia di Matelica-Padova ha parlato anche l’allenatore dei marchigiani, Gianluca Colavitto: “Incontriamo la prima della classe – ha dichiarato al termine della rifinitura – una squadra che a mio parere ha un organico che figurerebbe bene anche in Serie B. Una formazione importante con una grossa solidità difensiva e completa in ogni reparto. Mi dispiacerà non poter salutare in campo mister Mandorlini (leggi qui le dichiarazioni della vigilia dell’allenatore biancoscudato), persona che ho sempre apprezzato come calciatore e che stimo come allenatore, che ho avuto il piacere di conoscere all’andata. Per quanto riguarda noi, pensiamo di aver preparato la partita nel modo migliore. Non ci snatureremo al cospetto della corazzata Padova. Dobbiamo essere bravi a commettere pochi errori nell’arco dei 95 minuti, mantenendo sempre alta la concentrazione in tutte le fasi del mach”.

Leggi anche > Il presidente Canil fa visita alla squadra: “Avete fatto grandi cose fin qui”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy