tutto padova

Padova-Albinoleffe, Kirwan: “Sono una grande squadra, noi dobbiamo essere positivi nonostante il momento”

Padova-Albinoleffe, Kirwan: “Sono una grande squadra, noi dobbiamo essere positivi nonostante il momento”

L'esterno neozelandese ha parlato oggi in conferenza stampa

Redazione PadovaSport.TV

Nico Kirwan ha parlato oggi in conferenza stampa, accennando all'inizio al confronto tra giocatori avvenuto subito dopo la partita di Salò e ieri alla ripresa dell'allenamnto: "Ci siamo parlato chiaramente, ma dopo le parole però viene solo il lavoro, rimanendo positivi. Non siamo demoralizzati, con la negatività non si va da nessuna parte. Sono sicuro che questo periodo un po' così è finito". Sullo stato d'animo della squadra: "I leader quelli che sono qui da più anni, vedi Ronaldo, Pelagatti e Della Latta ad esempio, fanno sentire il loro appoggio, ci dicono di seguire loro, il loro carisma e quando devi fare un risultato positivo conti anche su questo. Dopo queste ultime due partite, abbiamo più che mai bisogno di loro”.

E a proposito delle partite in nazionale con la Nuova Zelanda: "E' stata un'emozione unica, mi vengono ancora i brividi. Fin da quando ero piccolo ho sognato di andarci. Tra l'altro io vivo lontano dalla mia famiglia di origine che è dall'altra parte del mondo e qui ora vivo con la mia morosa Claudia. Ho vissuto 10 giorni fantastici, due partite, ho fatto un gol, ma ora ci sono nuovi obiettivi, c'è da pensare al Padova”. In particolare alla partita con l'Albinoleffe:  “E' una grande squadra - conclude Kirwan - dobbiamo preparare bene la partita e deve esserci positività nel gruppo. I primi allenamenti della settimana, soprattutto la ripresa, sono stati tosti e abbiamo lavorato bene. Concentriamoci su di noi: possiamo batterli”.

tutte le notizie di