Padova, Castiglia mediano goleador: “Mi sta girando tutto bene, ma piano con gli entusiasmi perchè…”

Padova, Castiglia mediano goleador: “Mi sta girando tutto bene, ma piano con gli entusiasmi perchè…”

di Redazione PadovaSport.TV
padova

«Mi sta girando tutto bene. Non mi aspettavo di segnare così, ma ben vengano tutti questi gol». C0sì il mediano goleador del Padova, Luca Castiglia, uno degli acquisti estivi più importanti dei biancoscudati (arrivano non senza patemi, dopo una lunga trattativa con la Salernitana). Come a Verona, anche a Modena è stato decisivo il suo inserimento sul centrosinistra. È cambiato solo il marchio di fabbrica: dal destro sotto l’incrocio contro la Virtus, al colpo di testa chirurgico del “Braglia” sull’assist di Fazzi. «Ciò che mi fa più piacere è che anche questo gol sia valso tre punti – ha detto, in un’intervista a Il Mattino – È stata una partita diversa dalle altre, ma specialmente nel primo tempo abbiamo fatto bene, sapendo soffrire e anche giocare un buon calcio. Quello di Modena era un test importante, contro una squadra molto preparata, e l’abbiamo superato bene. Ogni grande squadra deve avere la capacità di soffrire, noi abbiamo dimostrato di possederla. E quando c’è stato bisogno ha risposto presente Minelli, che è un grande portiere».

Castiglia frena però l’entusiasmo generale creato dalla partenza a razzo: “In questo momento è ancora troppo presto per fare calcoli o previsioni. Abbiamo vinto tre partite, sappiamo che dobbiamo vincerne venticinque». Non specifica per quale obiettivo, ma si capisce che la vittoria del girone non è solo un sogno lontano. E al netto di tutti i calcoli possibili, ci sono certe partite che valgono doppio, come quella di domenica prossima contro il Carpi secondo in classifica: «Dovremo scendere in campo con la testa giusta contro un avversario forte. Ci faremo trovare pronti e proveremo a vincere».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy