Padova Sport
I migliori video scelti dal nostro canale

In tv

Padova, chef Germano: “La ricetta giusta per vincere qui è isolarsi e non ascoltare troppo le critiche”

Padova, chef Germano: “La ricetta giusta per vincere qui è isolarsi e non ascoltare troppo le critiche”

È ormai uno dei veterani in squadra, il terzino-centrocampista piemontese è stato ospite ieri sera della nostra trasmissione

Redazione PadovaSport.TV

Umberto Germano, ospite ieri di Solo per la Maglia, ha parlato del suo terzo anno padovano: "Una squadra costruita per arrivare in alto logico che porta con sé molta aspettativa, ma questo non ci deve mettere pressioni. Dobbiamo essere bravi a stringerci in gruppo e andare avanti, io personalmente non ho molto il polso della piazza perchè leggo poco i social network, non so se è un bene o un male, ma preferisco rimanere isolato, credo che pensare solo a noi stessi sia il modo giusto di centrare l'obiettivo. Oughourlian? L'ho visto due volte in due anni e mezzo, mi è sembrata una persona di grande spessore, che parla perfettamente italiano, anche questo dimostra quanto ci tiene". Oggi non sarà presente per la Coppa per un problema alla caviglia ora comunque risolto: "Mi sono infortunato subito in estate, anche per questo sono rimasto un po' fuori dal giro dei titolari, anche Pavanel comunque mi vede terzino". Sul gruppo: "Ceravolo è un leader silenzioso, in campo è una specie di trattore e il suo modo di approcciare le partite è trascinante per chi gli sta vicino". Germano ha il contratto fino al giugno 2023, allungato di un anno: "Spero di mettere le radici qui e tornare in B con questa maglia". E la sua abilità in cucina (il piatto forte è la carbonara) è molto apprezzata dai suoi compagni di squadra.

tutte le notizie di