Padova, grandi aspettative sul 2021: può essere un anno importante per il club biancoscudato

Si attende il primo salto di categoria del nuovo corso targato Oughourlian. E l’Euganeo sarà più a misura di tifoso

di Redazione PadovaSport.TV

Squadra forte, il campo ha parlato

La squadra è forte, è stata costruita molto bene in estate, è solida in ogni reparto e offre ampie garanzie per un campionato al vertice fino alla fine. La guida tecnica è esperta, Andrea Mandorlini non deve stra-fare, ha a disposizione una rosa di primo livello, dunque ha “solo” il compito di gestire al meglio il gruppo e di non commettere errori gravi. Può sembrare un compito semplice ma non è così, il passato insegna che ci vuole poco per innescare un corto-circuito, incappare in una serie negativa e accedere malumori in spogliatoio.
Nel 2021, ci auguriamo tutti, il pubblico dovrebbe tornare a fare il tifo allo stadio, ripristinando le vecchie abitudini: cori, striscioni e incitamenti dal vivo e non più davanti alla tv. La squadra potrebbe beneficiarne, in attesa delle migliorie promesse e attese sull’Euganeo: in questo anno solare il “restyling” dovrebbe diventare realtà.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy