L'ex

Padova, l’ex Franceschetti: “Dalla B in su il calcio è sostenibile. Ricordo l’Euganeo con 30 mila tifosi”

Padova, l’ex Franceschetti: “Dalla B in su il calcio è sostenibile. Ricordo l’Euganeo con 30 mila tifosi”

Biancoscudati ai tempi della serie A, ora è opnionista

Redazione PadovaSport.TV

Marco Franceschetti parla del Padova, sulle pagine del Corriere Veneto. Quando, ai tempi della A c’erano 30mila persone allo stadio: "L’Euganeo era appena stato costruito, ma Padova – Milan con tutta quella gente me la ricordo benissimo. Vincemmo 2-0" ricorda. "Padova è una città che mi piace tantissimo e a cui sono rimasto molto legato. Auguro che possa ritornare il prima possibile quantomeno in B, un campionato che permette di fare determinati ragionamenti anche imprenditoriali». A chi guida la società cosa vorrebbe dire? "Di non mollare la presa. Io e i miei compagni di allora toccammo con mano cosa significa l’entusiasmo di Padova. Basterebbe qualche risultato e la gente tornerebbe di corsa".

 

tutte le notizie di