Padova, l’ex Litteri: “Una squadra del nostro calibro doveva andare più avanti. Potevo fare meglio anche io”

Padova, l’ex Litteri: “Una squadra del nostro calibro doveva andare più avanti. Potevo fare meglio anche io”

di Redazione PadovaSport.TV

L’ormai ex Padova Gianluca Litteri, tornato a Cosenza, dopo il prestito in biancoscudato, ha rilasciato alcune dichiarazioni al quotidiano Il Gazzettino: «Potevamo giocare meglio le nostre carte, tutti avevamo voglia di andare avanti ed esprimere il nostro reale valore. Non ci siamo invece riusciti e ha inciso anche il giocare senza pubblico, ma una squadra del nostro calibro doveva andare più avanti. Speravo di rimanere al Padova, ma il fatto di non essere stato bene fisicamente non ha invogliato la società a riscattarmi. Può essere che abbia inciso anche la nuova regola del tetto dei ventidue giocatori in rosa, però il mio apporto non è stato come avrei voluto. La prossima stagione? Ho visto che il mister ha rinnovato il contratto e può essere un vantaggio per il Padova. Se la squadra percepisce le idee di Mandorlini e ingrana la mentalità giusta, può essere l’anno buono. Da parte mia, ripeto, resta il rammarico di non avere potuto dare quello che avrei voluto e dimostrare tutto il mio potenziale».

Mercato Padova, ecco tutti i giocatori in uscita

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy