Padova, l’ex presidente Bonetto: “Aspettiamo a gioire, la sofferenza è nel nostro Dna”

di Redazione PadovaSport.TV

Roberto Bonetto, ex presidente del Padova, è tornato a parlare sulle pagine de Il Gazzettino: «Prima di parlare di serie B volerei ancora basso, perché è un po’ nel Dna di noi padovani la sofferenza. Per scaramanzia ci andrei piano a parlare di promozione, oggi possiamo solo dire di un Padova che è davanti agli altri, che ha una squadra forte condotta da una proprietà e da un allenatore ottimi. Psicologicamente è avvantaggiato rispetto agli altri avendo il destino nelle proprie mani. Il Padova deve stare tranquillo e dimostrare il suo valore come ha fatto finora, sono gli altri a doversi agitare. Mi dispiace solo che i tifosi non possano gioire insieme all’Euganeo per le vittorie e i gol belli che abbiamo visto in queste giornate».

Tifo organizzato spaccato in due: nasce ACB in contrapposizione a Appartenenza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy