Padova, Madonna: “Mi sarebbe piaciuto continuare a giocare qui e chiudere in un modo migliore”

Padova, Madonna: “Mi sarebbe piaciuto continuare a giocare qui e chiudere in un modo migliore”

di Gianmarco Zandonà

Non è stata un’annata rosea per l’ex calciatore biancoscudato Nicola Madonna, che saluta Padova con parole di rammarico affidate a “Il Gazzettino”: «Mi auguro di trovare una sistemazione, magari al Padova più avanti. Fino a oggi non ho sentito nessuno della società, neanche Fabio Gatti con il quale sono stato compagno di squadra al Vicenza, per cui credo che almeno in questo momento abbiano altre intenzioni. Mi dispiace perché l’ultima stagione non è stata positiva a livello personale e di squadra, e lasciare un ricordo da infortunato e con la retrocessione non mi piace. Mi sarebbe piaciuto continuare a giocare con il Padova, e chiudere in un modo migliore. Però le decisioni vanno sempre accettate, anche perché è la società che deve prendersi le responsabilità. Però, ripeto, non mi piace terminare così la mia esperienza. A Padova mi sono trovato bene, il rammarico è anche questo». E conclude così, con la speranza di poter ancora contribuire al mondo biancoscudato: «In questa categoria posso rendere ad alti livelli, di sicuro posso dare ancora molto. Anche perchè dopo un’annata come quest’ultima, ti tornano la fame e la voglia di quando eri ragazzino».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy