La vigilia

Padova-Pro Vercelli, Pavanel: “Dobbiamo essere concreti e verticali, le vittorie danno morale”

Padova-Pro Vercelli, Pavanel: “Dobbiamo essere concreti e verticali, le vittorie danno morale” - immagine 1

Alla vigilia della sfida di campionato contro i piemontesi, ha parlato il tecnico biancoscudato

Redazione PadovaSport.TV

Il Padova scenderà in campo domani alle 17.30 contro la Pro Vercelli: "Mi aspetto solo il miglior Padova - ha detto alla vigilia l'allenatore Massimo Pavanel - mentalmente e tatticamente. Abbiamo grande rispetto per gli avversari. Hanno buoni giocatori e un bravo allenatore. Busellato? E’ un’opzione percorribile come mezz’ala. Sa fare quel ruolo. Ha caratteristiche più simili a Saber. Ma ci sono anche Vasic e Settembrini. L’atteggiamento è quello che ci preme di più: la forza mentale con cui abbiamo impattato a Piacenza. Dovremo essere concreti e verticali, come gioco". Oltre Saber, sono fuori dai convocati anche Andelkovic e Valentini. Chiosa sui tifosi: "Dobbiamo cavalcare la voglia dei tifosi di emergere e portare il desiderio dei tifosi sulle spalle. A breve avremo anche la curva. Non vediamo l’ora”

tutte le notizie di