Padova, rebus formazione per Sullo: porte chiuse per trovare la quadra

Padova, rebus formazione per Sullo: porte chiuse per trovare la quadra

di Redazione PadovaSport.TV

Mister Sullo a poco più di 48 ore dall’esordio sembra nutrire più di un dubbio su quella che sarà la squadra chiamata a mettere fine alla “maledizione” dell’esordio (i biancoscudati, infatti, non vincono al debutto dalla stagione 2009/10, escludendo la parentesi in D). Ieri mattina si è svolto l’ultimo allenamento a porte aperte, con il tecnico che ha recuperato quasi tutti gli infortunati ad eccezione di Gabionetta. Ha in mente qualche mossa a sorpresa? Non è da escludere, anche se il copione non dovrebbe discostarsi dal 3-5-2, con Pelagatti, Kresic e Cherubin nel terzetto difensivo. A centrocampo con ogni probabilità Serena sostituirà lo squalificato Ronaldo, con Germano e Castiglia ad agire da mezze ali. Attenzione, però, all’outsider Piovanello. Il baby classe 2000 è in buono stato di forma e la sua grande rapidità negli spazi potrebbe essere utile su un campo stretto come quello di Verona. Sulle fasce spazio a Rondanini e Baraye, mentre in avanti i favoriti sono Mokulu e Santini. E in porta? A scanso di terremoti dell’ultim’ora dovrebbe giocare Minelli, sebbene non ci siano ancora novità in merito al suo rinnovo di contratto. La situazione è in stallo e il Padova, come era nell’aria, ieri ha annunciato ufficialmente l’acquisto di Riccardo Galli, portiere classe 1993, svincolato dopo l’ultima esperienza alla Paganese, che ha firmato un contratto annuale. Galli a Verona sarà il dodicesimo in attesa che la chiusura del mercato chiarisca gli scenari. (Da Il Mattino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy