Padova, Ronaldo su Instagram si commuove: “State a casa, non so se in Brasile ci sia posto per curare tutta questa gente”

Padova, Ronaldo su Instagram si commuove: “State a casa, non so se in Brasile ci sia posto per curare tutta questa gente”

di Redazione PadovaSport.TV

Il giocatore del Padova Ronaldo ha parlato ai suoi connazionali brasiliani dal suo profilo Instagram. «Tutto quello che vi stanno dicendo i media è vero, stanno morendo molte persone. Chiunque può contrarre il video, anche persone giovani. Ci sono 300 bambini risultati positivi. All’inizio tutti avevano sottovalutato la faccenda, dicevano che non era nulla di grave, ma pian piano ci si è resi conto che non era così. La speranza è che rispettando le regole e restando a casa l’epidemia rallenti, anche perché altrimenti non si sa cosa fare. In Italia, nonostante sia uno stato preparato, la situazione è questa. Se si diffonde il contagio le persone più deboli saranno costrette al ricovero e non so se in Brasile ci sia posto per curare tutta questa gente. Per questo dovete stare a casa, non ci sono altri modi per arginare il virus. Mettevi una mano sul cuore altrimenti rischia di esserci un fiume di terrore. Spero che il mio messaggio possa farvi riflettere e che ognuno faccia la propria parte».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy