Padova-Sambenedettese, Hallfredsson: “È la prima partita da giocare come una finale. E sul mio contratto…”

Padova-Sambenedettese, Hallfredsson: “È la prima partita da giocare come una finale. E sul mio contratto…”

di Redazione PadovaSport.TV

“Da noi in Islanda c’era meno casino che in Italia, negli ultimi due mesi mi sono sempre allenato con la squadra in cui sono cresciuto. Penso di star bene fisicamente, siamo tutti pronti per martedì”. Così Emil Hallfredsson alla prima conferenza stampa dopo il ritorno a Padova. “Ho anche fatto un’amichevole segnando un gol” dice Hallfredsson, che poi parla della sfida di martedì: “L’esperienza conta in una gara secca, giochiamo in casa senza pubblico, conta la mentalità, chi vuole più vincere, è come una finale”. Sul contratto: “Non abbiamo prolungato il contratto, ho fatto un contratto fino a questo campionato, se poi durerà fino al 22 luglio poi non è un problema, si trova una soluzione. Io ci tengo a giocare questi play-off, al futuro ancora non penso”. Sul viaggio di ritorno: “Ho volato dall’Islanda su Monaco e poi macchina… non c’era alternativa”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy