La vigila

Padova-Seregno, Pavanel: “Dobbiamo essere arrabbiati e affamati, ma lucidi in campo”

Padova-Seregno, Pavanel: “Dobbiamo essere arrabbiati e affamati, ma lucidi in campo”

L'analisi del tecnico biancoscudato alla vigilia del match con il Seregno all'Euganeo

Redazione PadovaSport.TV

Massimo Pavanel ha parlato in conferenza stampa del match di domani con il Seregno:

Il Seregno è una delle squadre più toste da affrontare per il suo dinamismo e per come affronta la partita fin da subito. Davanti ha giocatori fisicamente strutturati, sarà diverso rispetto ad altre squadre affrontate fin qui. Ci sono molti giocatori forti per la categoria, allenatore e direttore li conoscono molto bene. Monaco? È recuperato e sarà disponibile per la partita. Pelagatti invece no e Nicastro si aggregherà da martedì, anche se ormai è recuperato. Voglio che la mia squadra sia brava ad adattarsi alle situazione che trova, quando ci sono due squadre che si affrontano senza tatticismi credo sia bello per tutti. Ho visto che la squadra ha curato bene l'aspetto caratteriale e del nervosismo da gestire, bisogna essere incazzati ma lucidi,  sto aspettando di avere un quadro completo per dare un giudizio definitivo sotto questo aspetto. Modulo? Sarà ancora 4-3 e poi vediamo, a seconda della partita e dei momenti di forma. Sette vittorie come Sullo? Del record me ne frega zero, voglio arrivare alla fine davanti a tutti.

tutte le notizie di