Padova, Valentini si presenta: “L’Ascoli ha provato a trattenermi, ma la proposta di Sogliano mi ha convinto”

Padova, Valentini si presenta: “L’Ascoli ha provato a trattenermi, ma la proposta di Sogliano mi ha convinto”

di Redazione PadovaSport.TV

Nahuel Valentini ha parlato oggi in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni:

Per me è la prima volta in serie C, mi ha spinto la voglia di fare bene quest’anno. In questo ambiente si respira entusiasmo ed è una piazza storica. Un onore per me essere qui, darò il massimo per raggiungere gli obiettivi che ci siamo prefissati. Il direttore mi ha chiamato quando ero in vacanza, alla fine del campionato. Mi ha chiesto che intenzioni avevo, dopo un po’ ci siamo risentiti e io ho accettato velocemente questa proposta. Ascoli? C’era la possibilità di rimanere lì, l’allenatore Dionigi nonostante la salvezza è andato via e la mia situazione ha iniziato a non definirsi bene. A quel punto si è inserito il Padova che mi ha convinto, anche se l’Ascoli ha provato a trattenermi con un rinnovo. Conosco ex compagni che mi hanno parlato bene di questa piazza, come Pulzetti o Ceccaroni. Ad Ascoli non c’erano le condizioni per andare avanti. Il mio nome? Deriva da una tribù indigena argentina e significa tigre. Il cognome invece è di origine marchigiana, di Macerata. Ma non sono parente di Marco e Andrea Valentini. Tatticamente ho giocato centrale, sono destro ma ho giocato anche a sinistra. Noi corazzata? Dobbiamo dimostrarlo sul campo

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. giulia.sburlat_9726939 - 6 giorni fa

    !!!

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy