La vigilia

Padova-Virtus Verona, Mirabelli: “Al Comune chiediamo la Curva pronta il prima possibile”

Massimiliano Mirabelli

Appello del ds all'amministrazione padovana: l'avvicinamento dei tifosi sarà un valore aggiunto

Redazione PadovaSport.TV

Massimiliano Mirabelli ha parlato sulle colonne del Corriere Veneto dell'ultima partita di campionato, in programma domani all'Euganeo (Padova-Virtus Verona): "Spero che la gente risponda come ha fatto sabato scorso. La situazione è cambiata e non è più tutto nelle nostre mani, ma questa squadra sta facendo qualcosa di eccezionale e merita il sostegno di tutta la città. Se ancora non lo hanno fatto, ai padovani dico di venire a sostenere questi ragazzi comprando il biglietto per la partita. La rifinitura all'Appiani? Lo abbiamo fatto per caricare a mille la squadra. Il clima dopo Bolzano non è dimesso, ma è chiaro che più il calore della gente arriva alla squadra, più abbiamo la possibilità di ottenere un grande risultato. E mi lasci aggiungere una cosa. Chiediamo al Comune di fare il massimo per consegnare la nuova Curva Sud il prima possibile (i lavori sono in netto ritardo, ndr). Sappiamo bene quale sia l’importanza di questa miglioria dello stadio. Può darci una spinta formidabile, oltre che la vicinanza dei nostri tifosi al campo, qualcosa di impagabile".

Occhi su Euganeo e Trieste

Mirabelli ha parlato anche della possibilità di segnare tre gol alla Virtus Verona, impresa non semplice: "Questa squadra, lo ripeto, sta facendo cose straordinarie. Da quando è arrivato Oddo abbiamo messo insieme nove vittorie fra campionato e Coppa Italia e due pareggi. Serve un ultimo sforzo, poi vedremo quello che succederà a Trieste. Intanto, pensiamo a fare il nostro dovere. La Triestina se la giocherà fino in fondo, ne sono più che convinto, si gioca il quinto posto e la possibilità di saltare un turno ai playoff. Non è poco".

 Padova-Virtus Verona
tutte le notizie di