La vigilia

Pergolettese-Padova, Pavanel: “Ceravolo? Sicuramente ci sarà. Felice per Moro”

Pergolettese-Padova, Pavanel: “Ceravolo? Sicuramente ci sarà. Felice per Moro”

Le parole dell'allenatore biancoscudato alla vigilia del match contro la Pergolettese

Redazione PadovaSport.TV

In pieno ultimo giorno di calciomercato spazio anche alle parole di Massimo Pavanel, che domani dovrà condurre i biancoscudati in un match delicato, la trasferta a Crema contro la Pergolettese.

“Sarà una gara da prendere con le molle. Ci sono giocatori di valore: che conosco, che conosciamo tutti: Lambrughi, Bariti, Arini, Lucenti… E poi ci sono dei giovani davvero interessanti. Bisogna stare attenti perché loro sono veloci, soprattutto sulle fasce. E in casa hanno fatto gran parte dei punti che hanno in classifica. Ma i punti per noi sono vitali e cercheremo di prenderli tutti e tre. Senza perdere equilibrio. E cercando di dosare le fasi: noi le partite le dobbiamo vincere, quindi non sempre basta l'attesa per poi piazzare il colpo. Anzi. Del resto, bisogna dare anche un segnale di consapevolezza a noi stessi, e all'avversario di conseguenza. Ceravolo? Sicuramente farà parte della partita: vedremo se dall’inizio o a gara in corso. Sabato era molto difficile vederlo in campo, aveva fatto solo un allenamento. Ha un'esperienza tale di cui mi fido ciecamente: lui dice che si sente pronto, decideremo all'ultimo”. Non ci sarà invece Monaco che ha la febbre. "Ci saranno cambiamenti un po’ in tutti i settori - la conclusione di Pavanel - Sabato prossimo giochiamo ancora”. Pavanel preferisce non commentare l'ultima giornata di calciomercato, riservando un commento solo a Luca Moro: “Sono onestamente felice, gli faccio un in bocca al lupo grandissimo - il pensiero del mister - E' una cosa stupenda per tutto il Calcio Padova. E’ la conferma che da questo vivaio continuano a venire fuori giocatori importanti. Bisogna continuare a fare crescere le nostre risorse”.

tutte le notizie di