Piacenza-Padova, le pagelle. Pesenti salva il match, Santini spreca il rigore ma è il più pericoloso

Piacenza-Padova, le pagelle. Pesenti salva il match, Santini spreca il rigore ma è il più pericoloso

di Redazione PadovaSport.TV
Pesenti

Minelli 7: Due parate di fondamentale importanza su Della Latta nel primo tempo e su Bolis nella ripresa.

Lovato 6: Finche sta in campo fa cose buone e… meno buone (vedi concorso di colpa con Daffara sul gol del vantaggio piacentino), poi un duro contrasto con Sylla lo costringe a uscire

(Andelkovic) 6: Svolge bene il suo compito, rischiando solo sul colpo di testa di Pergreffi

Kresic 6: Svolge diligentemente i suoi compiti.

Cherubin 6,5: Torna in campo da titolare e riesce a conquistare il rigore (poi sprecato). Bene anche in fase difensiva.

Daffara 6: Preferito a Sylla, non è esente da colpe sull’inserimento di Imperiale nell’azione del primo gol. Ha anche qualche buona intuizione sulla fascia, poi Sullo lo sostituisce nell’intervallo.

(Buglio) 6: Inserito al posto di Daffara è autore di un buon secondo tempo

Germano 6: Sostanza e grinta che ben contrastano il forte centrocampo dei padroni di casa.

Ronaldo 5,5: Sicuramente non la sua miglior giornata, con tanti errori in fase di costruzione.

(Mandorlini) 6: Fa il regista al posto di Ronaldo, lo squillo è la punizione che trova la deviazione di Pesenti.

Castiglia 6: Meglio nella ripresa, prova sostanzialmente sufficiente.

Baraye 5,5: Spinge meno del solito e dalle sue parti nel primo tempo c’è un gran traffico.

Pesenti 6,5: Gol fortuito e, a giudicare dall’esultanza, molto liberatorio. Sullo lo sostituisce perché troppo “caldo”

(Soleri) 6: Cerca di fare la prima punta per venti minuti, con Santini che gli giostra attorno. Non trova grandi spunti

Santini 6: Sbaglia il rigore è vero, e non è il primo, ma alla fine della partita è lui che risulta il più pericoloso grazie al suo dinamismo e alla sua caparbietà nel cercare il guizzo vincente

(Gabionetta) sv: Pochi minuti per l’esordio in campionato

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy