Sala stampa Padova-Cesena, Mandorlini: “Partita molto tattica, positivo non aver perso”

di Redazione PadovaSport.TV

Queste le parole di Andrea Mandorlini al termine di Padova-Cesena 0-0:

Abbiamo voluto partire forte, abbiamo avuto occasioni e non le abbiamo sfruttate. Nel secondo tempo eravamo un po’ stanchi, è stata una partita molto tattica dove abbiamo rischiato su due contropiede. In mezzo campo siamo apparsi stanchi. È stato positivo non perderla. Non ho voluto rischiare alla fine proprio perché ho visto poca energia a centrocampo. Quando devi sempre attaccare fai più fatica, rispetto a chi aspetta e prova a colpire in contropiede. Volevamo dedicare la vittoria anche alla gente venuta prima della gara, c’era tanta carica. Avevamo voglia di vincerla subito, ma poi ci sono tanti aspetti che entrano nella partita. Bifulco? Ancora non sappiamo l’entità dell’infortunio. Recuperiamo Ronaldo e forse Hallfredsson. Biasci? Avrei dovuto togliere un altro centrocampista, e ho preferito non usarlo oggi, non era il momento per me. Poi ci sono tanti allenatori… Chiricò? Per noi è come Cristiano Ronaldo. Ma eravamo il migliore attacco anche prima. Nicastro ha fatto quello che gli ho chiesto.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy