Sala stampa Padova-Gubbio, Chiricò: “Sono andato negli spogliatoi prima per non vedere la loro punizione…”

di Redazione PadovaSport.TV

Queste le dichiarazioni di Cosimo Chiricò al termine di Padova-Gubbio 1-0

Sono molto contento per me e per la squadra soprattutto, oggi era dura ma siamo riusciti alla grande a venirne fuori. L’episodio del rigore? C’era, non sono riuscito a rivederlo ma dubbi non ce ne sono, ho ricevuto palla da Firenze e stavo andando diretto a rete. Il nostro campo quando piove diventa impraticabile sulle fasce, per fortuna che nell’intervallo è stata tolta un po’ di acqua. Era un appuntamento importante per noi, dopo Trieste. Nel primo tempo eravamo contratti e c’era un po’ di paura, si trattava solo di spingere un po’ di più. E nella ripresa siamo stati noi, con la nostra qualità e le nostre giocate ne siamo usciti. Sono andato negli spogliatoi quando ho visto la punizione nel finale del Gubbio. Il gol di oggi è dedicato alla mia famiglia, sono loro la mia forza. Il mio contratto? In caso di B scattano due anni di contratto qui. Ora dobbiamo sempre vincere, il jolly ce lo siamo giocatori contro la Triestina

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy