Sala stampa Ravenna-Padova, Mandorlini: “Poteva essere in discesa molto prima”

di Redazione PadovaSport.TV

Al termine di Ravenna-Padova, queste le dichiarazioni dell’allenatore biancoscudato Andrea Mandorlini:

Abbiamo affrontato una squadra giovane con un’idea di gioco, abbiamo commesso qualche errore e loro hanno pareggiato. Poteva essere in discesa dopo poco, invece siamo andati un po’ in affanno, pur meritando alla fine. Volevamo vincere a tutti i costi. Alla fine il terzo gol ha chiuso la gara, il rischio del pareggio beffa c’era. Santini lo avevo visto bene in settimana, da punta centrale può fare bene. Anche Soleri è un giocatore fastidioso che sa creare problemi alle difese avversarie. Auguro a Leo (Colucci, ndr) di raggiungere la salvezza. Ho detto ai ragazzi che i cambi sono stati decisi all’ultimo, modificando l’idea di partenza, negli ultimi minuti abbiamo fatto il 3-5-2. Dal punto di vista difensivo possiamo fare meglio, ma abbiamo fatto più di 30 gol quindi adesso va bene così. Adesso abbiamo due giorni di riposo, poi da mercoledì riprendiamo a pensare alla Triestina

Ravenna-Padova 1-3, la cronaca

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy