Trapani, il dg è l’ex Padova Mangiarano. Venerdì dopo i verdetti Covisoc il probabile incarico a Mirabelli come ds

di Tommaso Rocca

Il nuovo Trapani calcio targato Alivision Transport, sarà gestito managerialmente come se si trattasse di una vera e propria azienda.

“Sarà una sorta di scatola di vetro del resto non abbiamo nulla da nascondere” dicono i nuovi proprietari. A cominciare dai ruoli apicali della società che saranno quindi appannaggio di figure di spessore.
A breve sarà incaricato il nuovo direttore generale che sarà Giuseppe Mangiarano, ex segretario generale del Milan e dirigente visto anche a Padova nel 2014 prima del fallimento e principale fautore dell’iscrizione dei siciliani alla prossima serie B per quanto riguarda la parte burocratica.

Su questo la nuova proprietà della squadra trapanese appare tranquilla, ha incaricato un prestigioso studio legale di Palermo per effettuare una “due dilingence” per capire com’è stata gestita in questi mesi la società granata e questo a partire dallo scorso mese di ottobre 2018.

All’indomani del verdetto di Lega/Covisoc, venerdì si riunirà poi per la prima volta il nuovo consiglio d’amministrazione in quella sede si darà un volto ed un nome a direttore sportivo e allenatore. Si dice che l’incarico di Mangiarano sia il preludio all’arrivo come ds dell’ex Milan Mirabelli. (fonte: Giornale di Sicilia)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy