vigilia

Triestina-Padova, Pavanel sfida Bucchi senza (forse) Ronaldo e Ceravolo

Triestina-Padova, Pavanel sfida Bucchi senza (forse) Ronaldo e Ceravolo

Da valutare i recuperi del capitano e del bomber. Vista la situazione potrebbero esserci novità dal mercato nel week-end riguardo un nuovo attaccante

Redazione PadovaSport.TV

Massimo Pavanel contro il suo passato, Padova-Triestina: una sfida di alta classifica tra formazioni dai valori tecnici di primissimo piano. Anche se gli alabardati sono un po' attardati in classifica, resta comunque uno scontro al vertice tra due squadre che senza tanti giri di parole puntano alla B. Il tecnico biancoscudato dovrà mettere da parte i sentimenti per la sua città d’adozione e indossare l’elmetto, con negli occhi ancora la scintillante prestazione di Catanzaro, che ha regalato vittoria e qualificazione alla finalissima della Coppa Italia di Lega Pro ai biancoscudati. Una vittoria non soltanto simbolica, ma un bel viatico per presentarsi all’appuntamento di domani al Rocco con il vento in poppa (ne parlerà oggi Pavanel in conferenza stampa alle 15.30).

Assenti

I biancoscudati però non potranno contare su Ronaldo e Ceravolo, a meno di recuperi lampo. Senza i due primattori, logico che il Padova dovrebbe affidarsi a Chiricò, vero e proprio spauracchio per la Triestina di Bucchi, una delle rivali più temibili che si potessero affrontare in questo momento della stagione. Proprio la situazione di emergenza sulle punte centrali (anche Nicastro e Cissè potrebbero dare forfait) ha spinto la società a virare sulla ricerca di un attaccante vice-Ceravolo, piuttosto che di un esterno (vista anche la comprovata l'affidabilità di Bifulco). Si valutano i nomi di Simeri e Mensah, nel week end potrebbero esserci novità.

tutte le notizie di