Triestina-Padova, Sogliano: “Il cambio allenatore porta incognite, sarà difficile prepararla. Milanese? Siamo amici”

Triestina-Padova, Sogliano: “Il cambio allenatore porta incognite, sarà difficile prepararla. Milanese? Siamo amici”

di Redazione PadovaSport.TV

Sean Sogliano, sulle colonne de Il Gazzettino, ha parlato della prima sconfitta in campionato e della prossima sfida alla Triestina: “Quando sei abituato bene, ogni risultato che non è positivo sembra un caso. Invece non dobbiamo farlo diventare tale. Vincere è sempre molto difficile con qualsiasi avversario, e finora ci siamo riusciti diverse volte. Siamo consapevoli che abbiamo giocato meglio in altre occasioni, e che ci sono stati episodi a noi contrari che potevano portare a un altro risultato, ma fa parte del calcio. In altre gare siamo stati bravi a ribaltarli e a ottenere risultati positivi, sabato sera non è andata così. Ci resta solo da voltare pagina, e cercare di prepararci al meglio alla prossima partita come abbiamo fatto finora, commettendo meno errori”. Domenica un match difficile aspetta il Padova: «La Triestina è forte, ha appena cambiato allenatore e non è mai bello affrontare una squadra con il nuovo tecnico, anche perchè giocherà in maniera diversa. Prepariamoci bene e guardiamo avanti». Sogliano parla anche di Milanese, dirigente della Triestina: «Abbiamo giocato insieme tanti anni (sei nel Perugia, ndr) e sono stato il suo direttore a Varese quando lui era a fine carriera, mentre io ho fatto una scelta diversa smettendo prima di giocare. Siamo amici e anche se ci vediamo poco, ci stimiamo. Domenica ci rivedremo con piacere, poi il derby è importante ma non centra con la nostra amicizia».

ElevenSports, ecco il codice sconto per non pagare il prezzo pieno sull’abbonamento annuale

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy