Padova-Fano, Paponi: “Forse ho forzato i tempi per la voglia di giocare, ora spero di dare il mio contributo”

di Redazione PadovaSport.TV

Segui dalle 15 la conferenza stampa di Paponi, nella settimana che porta a Padova-Fano.
Ecco le sue dichiarazioni:

Ancora c’è qualche acciacco, l’ultima partita non ha aiutato. Mercato? Spero di essere come un nuovo acquisto, dopo aver recuperato completamente. La partita di Imola? Lì davanti dobbiamo essere più cinici e cattivi, per evitare di incappare nel gol della domenica dell’avversario. Personalmente non guardo gli altri, mi concentro sulla mia squadra. Se facciamo meglio del girone d’andata, raggiungeremo senza problemi il traguardo. Mi è mancato il fatto di non poter dare un contributo alla squadra. Mio infortunio? Stiramento del flessore, poi rientrando ho forzato i tempi e sono incappato in altri dolori in altre zone, poi ho avuto problemi alla schiena. Non facevo una partita intera da quasi un anno. Compagni di squadra in attacco? Ognuno ha le sue caratteristiche. Tiro poco in porta? Forse non mi smarco ancora bene, a Imola forse non ho avuto praticamente un’occasione. Ma è un problema mio al momento, non dei miei compagni. Spero di allenarmi al massimo, solo così posso arrivare in condizione al più presto possibile. Biasci? L’anno scorso ci siamo contesi la classifica marcatori, mi ha fatto piacere ritrovarlo qui. Ora pensiamo a Fano con l’obiettivo di vincere. Paponi? Non ho avuto offerte che io sappia, ormai mi autogestisco.

Leggi anche > Serie C, girone B: ecco i giocatori più utilizzati. Nel Padova ci sono due “stakanovisti”

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy