Verso Padova-Sambenedettese, Angiulli: “Siamo spremuti a livello fisico, ma tornare a giocare ci carica!”

Verso Padova-Sambenedettese, Angiulli: “Siamo spremuti a livello fisico, ma tornare a giocare ci carica!”

di Redazione PadovaSport.TV

Federico Angiulli, calciatore della Sambenedettese, intervistato dall’ufficio stampa rossoblu, ha raccontato la marcia di avvicinamento dei rossoblù verso la sfida playoff contro il Padova (si gioca martedì 30 giugno): “A livello fisico adesso ci stanno spremendo, come è giusto che sia, però mentalmente siamo molto carichi perché non ce l’aspettavamo di poter tornare a giocare: sia per il Covid che ha fermato la vita, sia per società che stava per essere ceduta e non sapevamo se ci sarebbe stata la volontà. Poi il nuovo presidente ci ha dato questa opportunità e siamo veramente felici: dove non arriviamo con il fisico, ci pensano la testa e il cuore. L’assenza di pubblico? Da decimi in classifica comunque non avremmo potuto vivere l’emozione del Riviera, ma magari avremmo potuto avere al seguito tantissimi tifosi rossoblù – conclude Angiulli – Sicuramente dispiacerà non stare davanti alla nostra gente, ma ci sarà il modo per vederci e sostenerci come hanno sempre fatto”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy