Vigilia Fiorentina-Padova, Mandorlini: “Penso a quattro o cinque cambi, ci sono molti giocatori toscani che scalpitano per giocare!”

di Redazione PadovaSport.TV

Andrea Mandorlini, alla vigilia della sfida di Coppa contro la Fiorentina (clicca qui per sapere come seguirla), ha parlato in conferenza stampa. Ecco le sue dichiarazioni:

Rimangono a casa Kresic e Valentini, Jefferson, Paponi e Beretta. Per noi una vetrina? Giocare per perdere non gioca nessuno, anche se ci sono due categorie di differenza cercheremo di fare il meglio che possiamo. Quando indossi i colori di una società come il Padova devi fare il massimo, abbiamo il morale alto. Più di qualche cambio di sarà. Faremo circa 4-5 cambi, questa è la mia idea. Vogliamo provare qualcosa di nuovo. Quelli di domenica hanno recuperato tutti e tutti hanno voglia di giocare contro la Fiorentina. Se terrò conto dei tanti toscani in rosa? Buglio, Fazzi, Santini, Gasbarro, Vannucchi, Pelagatti, Della Latta… hanno tutti grande motivazione. Biancon? Gli auguro di ripercorrere le tracce di Lovato, è ancora acerbo. Ha fisicità ed è rapido, le premesse sono buone, dipenderà poi da lui. Vasic? Altro giovane interessante, ha chances di partire dal primo minuto. Iachini? Lo conosco bene dai tempi dell’Ascoli, quando ho iniziato a fare l’allenatore lui giocava ancora, ci siamo scontrati tante volte.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy