Vigilia Imolese-Padova, Mandorlini: “Siamo un po’ corti in mezzo al campo, rispetto all’andata è un’altra storia”

di Redazione PadovaSport.TV

Segui dalle 12.50 circa la conferenza stampa di Andrea Mandorlini, alla vigilia di Imolese-Padova. 

Ogni partita ha una sua storia, come dico sempre. Sarebbe bello dare continuità alla vittoria di San Benedetto, ma anche l’Imolese viene da una vittoria sul Matelica. Massimo rispetto per loro, sappiamo che è una partita dura. Ronaldo e Hallfredsson? Sono due giocatori importanti per il Padova, non solo tecnicamente,  la convivenza non è un problema. Dispiace che Emil non ci sia, poteva essere un cambio importante. Siamo un po’ corti in mezzo al campo, dobbiamo tenere due per queste due gare, speriamo poi di recuperare tutti i giocatori. I tre giocatori che hanno avuto il Covid rientreranno la prossima settimana, andiamo con cautela. Non ci sarà neanche Nicastro, che ha un problema alla caviglia. Punti persi alla prima giornata? Adesso è un altro campionato, le partite contano ancora di più. Biasci? Viene da un periodo di tanta inattività, l’ho visto un po’ meglio ma credo sia ancora in una fase di preparazione e lavoro. Stessa formazione di domenica contro l’Imolese? Pensiamo alla partita più che a chi gioca.

Leggi anche > Mercato Padova, proposto uno scambio all’Avellino che coinvolte Paponi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy