Vigilia Piacenza-Padova, Sullo: “Ci somigliano come squadra. E sulla situazione di Arzignano e Vicenza…”

Vigilia Piacenza-Padova, Sullo: “Ci somigliano come squadra. E sulla situazione di Arzignano e Vicenza…”

di Redazione PadovaSport.TV

Queste le parole di Sullo, alla vigilia di Piacenza-Padova (domani ore 20.45): “E’ stato fatto un grande lavoro fin qui – spiega – da parte di giocatori e staff. Il campionato si decide verso la fine del girone di ritorno. Se mi aspettavo questo primo posto a questo punto? Ho sempre cercato di dare il massimo nel momento, non ho mai pensato oltre. Il Piacenza? Ci assomiglia molto, hanno uno zoccolo duro e si sono formati prima di noi come squadra, ma sia come modulo che come interpreti ci somigliano. Prevedo grande aggressività con il particolare che farà la differenza. Mokulu? E’ uno dei giocatori con più minutaggio, quindi credo in lui. Dico a voi quello che ho detto a lui, le somme vanno tirate alla fine. Il gol arriverà, magari anche di fortuna. La scelta della coppia di attaccanti? Ci sono alcune coppie che pagano di più altre meno contro certi avversari. Pesenti sono 15 giorni che si allena tutti i giorni con noi, per cui al momento è un po’ indietro come intesa. Alcuni in coppia li vedo meno bene rispetto ad altri. Se penso già al derby? No, per me ora c’è il Vicenza. La situazione di ambiguità tra Arzignano e Vicenza? Pensavo non fosse possibile che il presidente dell’Arzignano fosse anche socio del Vicenza, è piuttosto strano. In Italia la multiproprietà non è permessa nella stessa categoria, in C è così, dobbiamo accettarlo anche se non siamo d’accordo”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy