LA VIGILIA

Vigilia Virtus Verona-Padova, Pavanel: “Campo difficile, dobbiamo restare concentrati per 95 minuti”

Vigilia Virtus Verona-Padova, Pavanel: “Campo difficile, dobbiamo restare concentrati per 95 minuti” - immagine 1

Le parole di mister Pavanel alla vigilia di Virtus Verona-Padova di domani

Tommaso Rocca

Pavanel: "Se cambia qualcosa se il Suditirol non gioca? Dobbiamo pensare a noi, dare e ottenere il massimo, se faremo due vittorie poi saranno loro a doverci pensare. Il campionato che stanno facendo ci spinge a dover andare oltre, ci spinge a dare di più. Restiamo concentrati su di noi, non guardiamo agli altri. Pensiamo al nostro atteggiamento e a quello che dobbiamo mettere in campo. Avremo una gara su un campo piccolo, difficile, con una squadra che sta bene. Sarà una gara combattuta, ma questa non è una novità ogni domenica in questa categoria è così. Dobbiamo migliorare l'approccio alla gara, quello che abbiamo fatto nel secondo tempo a Gorgonzola lo dobbiamo fare per 95 minuti. Cissè? Non ha giocato da vero e proprio esterno, ha bisogno di giocare per migliorare la condizione, non ha i 90 minuti nelle gambe ma in una gara come quella di domani ci può essere molto utile. Germano a centrocampo? Vediamo come stanno gli altri, ha la gamba per fare molto bene anche quel ruolo. Hallfredsson vuole batterci? Emil è un gran giocatore, non si discute il suo valore e la sua serietà, in Estate sono state fatte valutazioni diverse ma non tornerei a ripensare al passato. Il regalo di compleanno? La vittoria sarebbe il più bello. La squadra sta bene, Santini ha avuto qualche problema fisico dopo mercoledì, vediamo nelle prossime ore. Curcio? Sta meglio, potrebbe essere della partita, vediamo se dall'inizio o a gara in corso. Busellato e Valentini sono out. Ronaldo? Le tre giornate per l'intervento di mercoledì mi sembrano molte, dovrà lavorare su questo aspetto ma non sarà un qualcosa che ci condizionerà".

tutte le notizie di